Allenamento al benessere
Gestione dello stress

Recuperare e accrescere il proprio equilibrio

Le attività di questa sezione prevedono sedute individuali. Su richiesta, si possono effettuare sedute collettive con gruppi preformati, da 2 a 4 persone.

Attività fisica e Scarico dello stress

Qualunque stimolo turbi l’equilibrio psicofisico genera stress. Ritmi di vita, relazioni, notizie, perfino emozioni e pensieri auto generati ci portano a reagire come se fossimo di fronte a un pericolo reale: l’adrenalina scorre, cuore e respiro accelerano, i muscoli si contraggono. È la cosiddetta reazione di lotta o di fuga che, però, nella vita quotidiana non mettiamo in atto, protraendo lo stato di attivazione. Così, sviluppiamo sintomi come ansia, rigidità, difficoltà di sonno e digestione. Un’attività fisica mirata e consapevole non migliora solo salute, efficienza ed estetica, ma è anche il modo più naturale ed efficace di scaricare l’eccesso di tensione e chiudere il ciclo dello stress.


scarico dello stress

Maggiore serenità: respirazione, rilassamento e meditazione

Queste attività ci calmano, rendendoci meno impulsivi e reattivi. Il respiro è la prima fonte di energia e il principale collegamento tra stato fisiologico e mentale: se è corto o sospeso, è causa ed effetto di stress, all’opposto, se è lento e regolare, è associato a una condizione di equilibrio. Imparare a rilassarsi è più che godersi una pausa, è fondamentale per recuperare le energie, dosarle meglio ed essere più vitali. La meditazione ci insegna a osservarci con serenità e ad armonizzare i vari aspetti della nostra personalità, mettendoci in grado di pensare e agire con maggiore efficacia.


respirazione rilassamento meditazione

Ottimizzare le energie organizzando tempo e impegni

L’organizzazione del tempo è basilare per stare bene. Una delle fonti maggiori di stress, infatti, è il senso di urgenza dovuto all’accavallarsi degli impegni e ai ritmi di vita frenetici. Nei momenti di maggiore pressione perdiamo lucidità e siamo meno sereni, è più difficile decidere e più probabile commettere errori. Per interrompere questo processo circolare, innanzitutto bisogna trovare la calma necessaria. Poi, grazie al supporto del coaching, si potranno definire con più chiarezza, obiettivi e priorità per pianificare tempo e impegni in funzione delle reali possibilità.


ottimizzare le energie

Imparare a modificare idee/emozioni disfunzionali

Il disagio non dipende solo dagli eventi esterni, ma anche da come li sappiamo affrontare. La capacità di gestire lo stress dipende in gran parte dalle idee che abbiamo - o che ci mancano - riguardo al mondo e a noi stessi. Un obiettivo del wellness coaching è accrescere, insieme a salute ed efficienza, anche la comprensione delle leggi che regolano l’unità corpo-mente. Acquisire una visione psicosomatica, infatti, è indispensabile per governare emozioni e pensieri, avere maggiore cura di sé, affrontare con fiducia i problemi che la vita ci sottopone di continuo.


modificare idee disfunzionali

Chiamami per un
appuntamento

Osteopatia integrata e Allenamento al ben-essere.

  • Aperto: lunedì - venerdì dalle 8.00 alle 20.00
  • Nessun costo di iscrizione
  • Tutte le attività, individuali e collettive, sono su appuntamento

Domande
Frequenti

  • Il primo fine dell’approccio integrato è accrescere equilibrio psicofisico e ben-essere. Per farlo, utilizzo una molteplicità di strumenti: osteopatia, attività fisica, respirazione, rilassamento, dialogo. La visione olistica si dimostra particolarmente efficace anche in caso di obiettivi complementari di tipo estetico, dimagrante o atletico.

  • Dipende dal problema e dagli obiettivi. Esclusi i trattamenti osteopatici, che sono individuali, tutte le altre attività si possono svolgere sia da soli sia in piccoli gruppi di 2/4 persone. Naturalmente, il lavoro individuale consente di dedicare tutta l’attenzione al singolo, ed è necessario quando le problematiche sono importanti o le persone non abituate all’attività motoria.
    Un percorso frequente - ad esempio in caso di dolori e/o alterazioni posturali - è questo: una serie di trattamenti osteopatici (per agire su condizioni acute e “nodi” specifici), alcune sedute di attività fisica individuale (per imparare a percepire il corpo e a gestire le posture quotidiane) e, quindi, sedute collettive per mantenere nel tempo il nuovo equilibrio corporeo.

  • Il contenuto delle sedute individuali varia in funzione del problema, della persona, del momento specifico. Di norma, all’inizio l’attenzione maggiore è rivolta a eventuali sintomi, agendo sul dolore e sulle limitazioni funzionali. In seguito, si può intervenire anche sulle cause: correzione delle abitudini non salutari, miglioramento della forma fisica generale, gestione dello stress tramite uso del respiro e tecniche di rilassamento.
    Nelle sedute individuali e collettive dedicate al ben-essere, lo schema di base è il seguente: attività aerobica (tapis roulant, bike, ecc.), esercizi di tonificazione, equilibrio, coordinazione, allungamento e rilassamento finale. Grande attenzione è dedicata sempre sia alla percezione corporea sia alla respirazione.

  • Il numero delle sedute dipende dai casi. Dolori e/o limitazioni funzionali, spesso si risolvono con i soli trattamenti osteopatici, in media da uno a cinque. Il tempo di recupero cambia in funzione di vari fattori come età, salute generale, sensibilità al trattamento e attività svolte.

    Per i problemi più datati e complessi si possono aggiungere alcune sedute dedicate ad attività fisica e rilassamento. Infine, per mantenere e rafforzare gli equilibri raggiunti, è possibile praticare per tutto l’anno – una/due volte a settimana oppure a cadenza da definire - una miscela delle attività proposte: osteopatia, movimento aerobico, ginnastica posturale, rilassamento.

  • Certamente! L’approccio integrato è utile a chiunque desideri mantenere e accrescere ben-essere ed efficienza. L’ampia visione d’insieme e la varietà di mezzi utilizzati consentono di migliorare l’uso dell’energia – imparando come aumentarla e risparmiarla - e di sviluppare le potenzialità psicofisiche, grazie a una maggiore conoscenza e cura di sé. Manager, professionisti e chiunque abbia una vita densa d’impegni, possono giovarsi di un regolare o periodico lavoro di recupero e riequilibrio.

  • I trattamenti manuali che utilizzo si basano su pressioni, allungamenti e stretching passivo. Essendo tecniche che consentono di applicare la forza con estrema gradualità, si possono adattare a persone di età e problematiche molto diverse, escludendo effetti collaterali.

  • L’approccio integrato può affiancare, senza alcuna controindicazione, qualsiasi forma di terapia medica e psicoterapica. Anzi, ritengo di grande utilità entrare in contatto diretto col professionista di riferimento. Agire in sinergia accresce l’efficacia dei trattamenti, con notevole beneficio per l’allievo.

  • I costi variano in funzione del tipo di attività e del numero di sedute. Le sedute individuali costano dai 40 ai 70 €, quelle collettive dai 20 ai 25 €. Non esistono costi d’iscrizione e si pagano solo le sedute effettuate. In caso di disdetta, il preavviso deve essere dato 24 ore prima, altrimenti la seduta verrà comunque addebitata.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - +39 339 264 92 81 - P.IVA 08162650017

Questo sito utilizza cookie esclusivamente tecnici per permettere una corretta navigazione e la completa fruizione di tutti i contenuti da parte dell'utente. Non utilizziamo in alcun modo cookie di profilazione. cookie policy.