Osteopatia
Integrata

Postura, Respirazione, Rilassamento

Le attività di questa sezione sono esclusivamente individuali.

Osteopatia Integrata, dolori e rigidità muscolo-scheletriche

I disturbi muscolo-scheletrici possono derivare da numerose cause, di norma in combinazione tra loro: traumi, mancanza o eccesso di attività fisica, posture disfunzionali, stress e stati emotivi. In questi casi, l’Osteopatia Integrata - che guarda all’individuo nell’insieme e impiega più mezzi di riequilibrio - consente di intervenire con notevole efficacia. Ad esempio, le cervicalgie spesso dipendono da un insieme di squilibri posturali, sedentarietà e tensioni emotive, e, dunque, sono affrontate con maggior successo unendo alla manipolazione, esercizi fisici e di rilassamento.


disturbi muscolo-scheletrici

Disfunzioni addominali, respiratorie e circolatorie

Organi, visceri e circolazione governano i processi di assimilazione e distribuzione di energia. L’efficienza dei vari sistemi è influenzata da posture e stati emotivi. Inoltre, anche la muscolatura intrinseca di organi e visceri, come quella scheletrica, sviluppa contratture, che causano dolore e disfunzioni. Manipolazioni e approccio olistico agiscono su compressioni e tono muscolare dei visceri, migliorandone la funzione. Anche il circolo sanguigno generale si riattiva, con effetti benefici su tutto l’organismo e su disturbi specifici come alcune emicranie di origine vascolare.


disfunzioni addominali

Squilibri posturali e deambulazione

Postura e deambulazione, che sono il risultato di due milioni di anni di evoluzione e della nostra storia personale, condizionano lo sviluppo psicofisico. Per questo motivo, influenzano sia la salute e l’efficienza del corpo – squilibri e rigidità riducono funzione degli organi interni e stressano muscoli e articolazioni – sia gli stati mentali. Ad esempio, la postura è effetto e causa delle nostre emozioni e il modo di camminare modifica circolo, respiro, tono muscolare, energia. L’attenzione a postura e deambulazione, dunque, è fondamentale per migliorare salute, vitalità e anche umore.


squilibri posturali

Movimento consapevole

Nel movimento consapevole, l’attenzione è posta anche al corpo e alle sensazioni interne, oltre che all’esecuzione degli esercizi. Così, non solo aumentano energia, efficienza e ben-essere, ma anche la percezione e la comprensione di noi stessi. Questo insieme di qualità è importante nella vita quotidiana. Ci aiuta a gestire posture e stati mentali, ci permette di vivificare le emozioni positive e salute, di rendere più efficaci i pensieri così come di coordinare i movimenti, di diventare più elastici nei comportamenti e nelle relazioni oltre che nel fisico.


movimento consapevole

Chiamami per un
appuntamento

Osteopatia integrata e Allenamento al ben-essere

  • Aperto: lunedì - venerdì dalle 8.00 alle 20.00
  • Nessun costo di iscrizione
  • Tutte le attività, individuali e collettive, sono su appuntamento

Domande
Frequenti

  • Il primo fine dell’approccio integrato è accrescere equilibrio psicofisico e ben-essere. Per farlo, utilizzo una molteplicità di strumenti: osteopatia, attività fisica, respirazione, rilassamento, dialogo. La visione olistica si dimostra particolarmente efficace anche in caso di obiettivi complementari di tipo estetico, dimagrante o atletico.

  • Dipende dal problema e dagli obiettivi. Esclusi i trattamenti osteopatici, che sono individuali, tutte le altre attività si possono svolgere sia da soli sia in piccoli gruppi di 2/4 persone. Naturalmente, il lavoro individuale consente di dedicare tutta l’attenzione al singolo, ed è necessario quando le problematiche sono importanti o le persone non abituate all’attività motoria.
    Un percorso frequente - ad esempio in caso di dolori e/o alterazioni posturali - è questo: una serie di trattamenti osteopatici (per agire su condizioni acute e “nodi” specifici), alcune sedute di attività fisica individuale (per imparare a percepire il corpo e a gestire le posture quotidiane) e, quindi, sedute collettive per mantenere nel tempo il nuovo equilibrio corporeo.

  • Il contenuto delle sedute individuali varia in funzione del problema, della persona, del momento specifico. Di norma, all’inizio l’attenzione maggiore è rivolta a eventuali sintomi, agendo sul dolore e sulle limitazioni funzionali. In seguito, si può intervenire anche sulle cause: correzione delle abitudini non salutari, miglioramento della forma fisica generale, gestione dello stress tramite uso del respiro e tecniche di rilassamento.
    Nelle sedute individuali e collettive dedicate al ben-essere, lo schema di base è il seguente: attività aerobica (tapis roulant, bike, ecc.), esercizi di tonificazione, equilibrio, coordinazione, allungamento e rilassamento finale. Grande attenzione è dedicata sempre sia alla percezione corporea sia alla respirazione.

  • Il numero delle sedute dipende dai casi. Dolori e/o limitazioni funzionali, spesso si risolvono con i soli trattamenti osteopatici, in media da uno a cinque. Il tempo di recupero cambia in funzione di vari fattori come età, salute generale, sensibilità al trattamento e attività svolte.

    Per i problemi più datati e complessi si possono aggiungere alcune sedute dedicate ad attività fisica e rilassamento. Infine, per mantenere e rafforzare gli equilibri raggiunti, è possibile praticare per tutto l’anno – una/due volte a settimana oppure a cadenza da definire - una miscela delle attività proposte: osteopatia, movimento aerobico, ginnastica posturale, rilassamento.

  • Certamente! L’approccio integrato è utile a chiunque desideri mantenere e accrescere ben-essere ed efficienza. L’ampia visione d’insieme e la varietà di mezzi utilizzati consentono di migliorare l’uso dell’energia – imparando come aumentarla e risparmiarla - e di sviluppare le potenzialità psicofisiche, grazie a una maggiore conoscenza e cura di sé. Manager, professionisti e chiunque abbia una vita densa d’impegni, possono giovarsi di un regolare o periodico lavoro di recupero e riequilibrio.

  • I trattamenti manuali che utilizzo si basano su pressioni, allungamenti e stretching passivo. Essendo tecniche che consentono di applicare la forza con estrema gradualità, si possono adattare a persone di età e problematiche molto diverse, escludendo effetti collaterali.

  • L’approccio integrato può affiancare, senza alcuna controindicazione, qualsiasi forma di terapia medica e psicoterapica. Anzi, ritengo di grande utilità entrare in contatto diretto col professionista di riferimento. Agire in sinergia accresce l’efficacia dei trattamenti, con notevole beneficio per l’allievo.

  • I costi variano in funzione del tipo di attività e del numero di sedute. Le sedute individuali costano dai 40 ai 70 €, quelle collettive dai 20 ai 25 €. Non esistono costi d’iscrizione e si pagano solo le sedute effettuate. In caso di disdetta, il preavviso deve essere dato 24 ore prima, altrimenti la seduta verrà comunque addebitata.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - +39 339 264 92 81 - P.IVA 08162650017

Questo sito utilizza cookie esclusivamente tecnici per permettere una corretta navigazione e la completa fruizione di tutti i contenuti da parte dell'utente. Non utilizziamo in alcun modo cookie di profilazione. cookie policy.