Ottimizzare le energie
organizzando tempo e impegni

Lo stare bene è determinato da numerosi fattori, compresi il rapporto col tempo e la capacità di gestire gli impegni. Il senso di fatica può essere accresciuto di parecchio da un’organizzazione inadeguata del proprio tempo, e dalla difficoltà nello stabilire priorità e nel prendere decisioni. La costante accelerazione della vita moderna e un distorto senso dell’efficienza – sempre più simile a una frenesia isterica collettiva – rendono stressanti anche le normali operazioni quotidiane. Tutto deve essere fatto subito. La velocità delle comunicazioni via internet - bisogna rispondere a centinaia di email istantaneamente, magari ancora prima di riceverle - la continua e pressante richiesta di raggiungere nuovi obiettivi, l’incomprensibile complicazione di norme e procedure, il sovrapporsi degli impegni di ogni tipo, fanno sì che si viva in uno stato di continua emergenza. Questa condizione cronica, modifica l’attività neuroendocrina mantenendoci in uno stato di allerta e insoddisfazione che ci rende più reattivi e meno lucidi. Paradossalmente, quando si ha del tempo libero, si prova quasi un senso di smarrimento, e si cerca di riempirlo in qualche modo. Alla confusione dell’ambiente esterno corrisponde quella interiore e la nostra capacità di discriminare si riduce. Così stimoli, compiti e richieste – anche se di basso impatto – contribuiscono ad amplificare lo stress. Abbinare alle attività di scarico dello stress e recupero (vedi punti 5/ 6) momenti dedicati all’organizzazione di tempo e impegni, permette di ridurre una delle maggiori fonti di squilibrio. Come avviene nell’attività sportiva e artistica di qualsiasi livello, il supporto di una guida esterna è di estrema utilità per raggiungere prestazioni più elevate. Grazie ai momenti di dialogo offerti dal rapporto di coaching, diventa più semplice riflettere con serenità, acquisire una visione più nitida della situazione generale, organizzare le attività secondo urgenza e importanza. È fondamentale anche per comprendere che il modo in cui organizziamo il tempo non serve solo a ottenere prestazioni migliori, ma, soprattutto, a migliorare globalmente la nostra qualità di vita.

Ottimizzare le energie organizzando tempo e impegni

Altri allenamenti
al benessere

ATTIVITÀ FISICA E SCARICO DELLO STRESS

Attività fisica mirata e consapevole

MAGGIORE SERENITÀ: RESPIRAZIONE, RILASSAMENTO E MEDITAZIONE

Il respiro è la prima fonte di energia

IMPARARE A MODIFICARE IDEE/EMOZIONI DISFUNZIONALI

Le leggi che regolano l’insieme corpo-mente

Richiedi un appuntamento


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - +39 339 264 92 81 - P.IVA 08162650017

Questo sito utilizza cookie esclusivamente tecnici per permettere una corretta navigazione e la completa fruizione di tutti i contenuti da parte dell'utente. Non utilizziamo in alcun modo cookie di profilazione. cookie policy.